chi siamo.JPG

Chi Siamo

La Fraternità è una cooperativa sociale di tipo A e B iscritta al registro delle ONLUS che offre servizi di qualità principalmente in due settori, quello educativo e quello lavorativo.
Stare al fianco delle persone a rischio di emarginazione è la nostra missione. Siamo operativi su quattro regioni dell’Italia centro-settentrionale - Emilia-Romagna, Veneto, Marche e Umbria – con 12 centri per le attività socio educative di persone con disabilità più o meno gravi e 4 realtà che danno lavoro a persone che vivono in contesti fragili con l’obiettivo di rimuovere la cause che generano ingiustizia sociale di cui uno a Mercatale di Ozzano (Bo).
Nata a Rimini nel 1992 dall’intuizione di alcuni membri della Comunità Papa Giovanni XXIII fondata da Don Oreste Benzi, La Fraternità ne condivide e ne promuove gli stessi principi.
Il valore che anima tutte le nostre attività è quello della condivisione diretta: mettiamo la nostra vita accanto a quella di chi ha maggiori bisogni facendoci carico dello sviluppo della persona attraverso l’educazione e l’impiego lavorativo, proponendo servizi a soggetti pubblici e privati di qualità, sostenibili e competitivi sul mercato. Il nostro obiettivo è il bene della comunità che si costruisce mettendo al centro della società l’individuo, valorizzando le caratteristiche di ciascuno.
Fraternità per noi significa innanzitutto “mettere insieme” esperienze, servizi e relazioni: siamo come una grande famiglia che insieme educa, si educa, lavora e dà lavoro a chi è ai margini della società.

Tra le sue sedi locali quella di Bologna (che ha il suo headquarter nella frazione di Mercatale di Ozzano dell’Emilia) negli anni ha notevolmente sviluppato le sue attività diventando un’eccellenza nel territorio in cui opera sia nel dare occupazione sia nell’offrire prodotti e servizi di grande qualità a soggetti pubblici e privati.

Diversi sono gli ambiti operativi:

  • Manutenzione verde privato (giardini, ecc.) e pubblico (parchi, scuole, ecc.)

  • Servizi cimiteriali di assistenza alla salma

  • Lavorazioni interne c/terzi, tipicamente assemblaggi, in virtù della legge sull’assegnazione di commesse di lavoro in alternativa all’assunzione da parte di aziende terze di lavoratori svantaggiati

  • Servizi ambientali: spazzamento strade manuale e meccanizzato, gestione stazioni ecologiche attrezzate, raccolta differenziata di rifiuti e abiti usati

  • Progettazione ed installazione di impianti di efficientamento energetico con fonti rinnovabili (ad es. solare termico, fotovoltaico)

  • Ristorazione come servizio di mensa interna e per celebrazioni, eventi, ecc.

  • Azienda agricola biologica: produzione e vendita in mercati locali, negozio interno alla sede, ordinazioni via internet e consegne a domicilio

  • Centro diurno socio riabilitativo per persone con disabilità.
     

Nel 2020 il solo settore Servizi Ambientali nel territorio della Città Metropolitana di Bologna:

  • ha garantito 7 milioni di Euro di fatturato

  • ha impiegato 187 risorse umane (di cui il 46% “fragili”)

  • impiegato 131 mezzi (dal valore stimato di 4 milioni di Euro).
     

Inoltre l’unità bolognese di La Fraternità svolge il servizio di raccolta dei rifiuti tessili anche a Ferrara, Rimini, Pesaro e Cesena.

 

Testimonianze

Mario Ruggirello.jpeg
Mario

"In Fraternità...

non molliamo mai!"

Aziz.jpeg
Aziz

"Non è solo un posto di lavoro... è come una famiglia"

chiara.jpeg
Chiara

"Una seconda casa, una seconda famiglia"

Francesco.jpg
Francesco

"E’ stata la possibilità

di una seconda vita"

Francesca-6.jpeg
Francesca

"Lavoro circondata da allegria e passione, non posso chiedere di meglio"

andrea2.jpeg
Andrea

"La Fraternità è un campo fertile in cui coltivare inclusione, perché la diversità è sempre una ricchezza!"

francesco2.jpeg
Francesco

"La Fraternità è come la mia seconda famiglia unita e sempre disponibile"

andrea.jpeg
Andrea

"La Fraternità significa, rispetto, empatia e uguaglianza.
Dando possibilità di dar voce e inclusivitá a chiunque"